english














DOCVA è aperto solo su appuntamento.
Per consultare i materiali si prega di contattare le organizzazioni
Careof 023315800 | careof@careof.org
Viafarini 0266804473 | viafarini@viafarini.org

DOCVA, centro di documentazione per le arti visive organizzato da Careof e Viafarini, mette a disposizione del pubblico una serie di servizi di promozione e documentazione dell'arte contemporanea

Il DOCVA collabora con


Il DOCVA Documentation Center for Visual Arts conserva e diffonde materiali di documentazione sulle arti visive contemporanee: libri, periodici, video, portfolio di artisti e informazioni su organizzazioni internazionali.
I materiali sono stati raccolti nell’ambito delle attività organizzate da Careof e Viafarini grazie al servizio di visione dei dossier d’artista, all’attività di post-produzione video, ad acquisizioni e donazioni.
I materiali sono a disposizione del pubblico per la consultazione in sede e online tramite specifici database. Queste banche dati sono correlate tra loro e permettono di eseguire ricerche secondo diversi criteri all’interno dei fondi del DOCVA, nonché di visualizzare immagini di opere ed estratti video.

Il centro di documentazione sulle arti visive contemporanee è composto da una Biblioteca specializzata con oltre 22.000 volumi tra monografie, cataloghi, saggi e periodici; un Archivio Video con oltre 5.000 opere di artisti e documentazioni di eventi artistici; l’Archivio Portfolio con la documentazione di oltre 3.600 artisti italiani; una banca dati ArtBox con informazioni su opportunità quali concorsi, borse di studio e strutture per artisti e operatori del settore.
I materiali e le informazioni sono reperibili anche online nei rispettivi database: www.bibliobit.it (catalogo del fondo bibliotecario), www.archiviovideo.it (elenco completo dei video dell'Archivio Video),www.italianarea.it (oltre 400 documentazioni monografiche sui principali artisti della scena italiana) e www.bancadatiartbox.it (schede con informazioni sintetiche sulle opportunità e link ai siti dei rispettivi promotori).
Il DOCVA custodisce il Fondo Bibliotecario Giovanni Quadrio Curzio.
Presso il DOCVA sono consultabili gli archivi di Invideo by Aiace, Polifemo e Show Biz.

Il DOCVA collabora con il Museo del Novecento e alcune organizzazioni per la promozione della ricerca artistica contemporanea, tra cui Artegiovane, Fondazione Antonio Ratti, Fondazione Bevilacqua La Masa, Fondazione Querini Stampalia - Premio Furla, Fondazione Spinola Banna per l’Arte, That's Contemporary.


top

last update 23-11-2015